logo inPinzimonio

Indietro  Finocchio

Finocchio
 
Il finocchio è un tipo di pianta erbacea della quale consumiamo la grossa guaina a grumolo bianco che si sviluppa alla base. Questo ortaggio lo possiamo assaporare dal mese di ottobre fino a febbraio e può essere gustato cotto o crudo. Croccante e piacevolmente profumato, il finocchio è famoso per le sue proprietà digestive ha, inoltre, proprietà antinfiammatorie e depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue. È composto principalmente d’acqua, ma al suo interno vivono sali minerali, vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. Sapevate che il finocchio altera la funzionalità delle papille gustative; quindi, dopo aver mangiato finocchio, tutto sembra più buono e più dolce, ed è da qui che nasce il termine “infinocchiare”. Lo sconsigliamo a bambini sotto i 4 anni.
 
Gennaio
Febbraio
Ottobre
Novembre
Dicembre
 
 

Condividi

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Chat

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies