logo inPinzimonio

Indietro  Radicchio scoltellato

Radicchio scoltellato
 
Disponiamo di due tipi di radicchio, abbiamo il radicchio rosso e quello verde. La differenza tra i due, oltre al colore, fa riferimento alla stagionalità, poiché il radicchio rosso è puramente invernale, mentre quello verde è presente tutto l’anno. Altra considerazione è la cottura, quello rosso si presta a molte ricette, chi non ha mai assaporato un buon risotto con radicchio e taleggio, ecco con il radicchio verde questo non è possibile, viene infatti usato come insalata. In generale questo ortaggio è composto per più del 90% da acqua, ricco di sali minerali e vitamine. Ha un’azione digestiva e depurativa grazie all’elevato contenuto di fibre e acqua. Tuttavia, sono soprattutto le sostanze amare (che ne conferiscono il sapore) ha conferire al radicchio queste capacità. Infatti stimolano la produzione della bile che aiuta a digerire i grassi. Consigliato a chi soffre di diabete, questo perché le fibre, in esso contenute, trattengono gli zuccheri. In sostanza è utile per dimagrire, perché conferisce senso di sazietà. E’ un ortaggio che viene sconsigliato a chi ha problemi di calcoli e di ulcera gastroduodenale. Inoltre può avere effetti stimolanti sull’utero e quindi andrebbe consumato solo dietro consulto medico durante la gravidanza.
 
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
 
 

Condividi

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Chat

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies